Triduo Pasquale

Il calendario degli appuntamenti dal Giovedì Santo al Lunedì dell’Angelo
Giovedì Santo 29 marzo
 Ore 8.00 In Santuario "Celebrazione delle Lodi;
 Ore 10.00  All’Eremo  Inizio convivenza all’eremo
 Ore 17.00 All’Eremo “Uno sguardo al di là dell’opera”, accompagnato da Nicoletta
Simeone.
 Ore 20.30 In Santuario Celebrazione della Cena del Signore. L’animazione del canto è
affidata agli amici di santa Maria, diretti da Paola Fioretto. Al termine della
celebrazione,  la comunità si reca, portando il “Pane Santo”, nella sala “Sette santi” e
accoglie l’invito del Signore di “vegliare e di pregare”.
Venerdì Santo 30 marzo
 Ore 8.00  In  Santuario "Celebrazione delle Lodi;
 Ore 9.15 In Convento – sala Sarpi  “Vistolo morire in quel modo …” (Mc 15,39): Lettura
dell’Icona del Venerdì santo, a cura di sorella Cristina Baraldo
 Ore 10.30 Tempo di silenzio e di riflessione personale in chiostro.
 Ore 17.00 All’Eremo “Uno sguardo al di là dell’opera”, accompagnato da Nicoletta
Simeone.
 Ore 20.30 Celebrazione della Passione del Signore, animata dal Quartetto vocale
“Clivis ensemble”. Al termine della celebrazione sosta meditativa ispirata alle ultime
parole di Gesù.
Sabato Santo 31 marzo
 Ore 8.00 In Santuario;Celebrazione delle Lodi;.
 Ore 9.15 In Convento – sala Sarpi  “Con Santa Maria, in trepida attesa del Vivente”.
Meditazione tenuta da Antonio Ranzolin
 Ore 10.30 Tempo di silenzio e di riflessione personale in chiostro.
 Ore 14.30 In Santuario  Presenza di un fratello per l’ascolto e per il sacramento della
Riconciliazione.
 Ore 17.00  All’Eremo “Uno sguardo al di là dell’opera”, accompagnato da Nicoletta
Simeone.
 Ore 20.30  In Santuario  Veglia pasquale. Il canto è sostenuto dal gruppo “L’isola che
c’è”.
Domenica di Pasqua  1 aprile
 Ore 8.00   In Santuario;Celebrazione delle Lodi;.
 Ore 10.30 Eucaristia, animata dagli amici di santa Maria, diretti da Paola Fioretto.
 Ore 17.00 Eucaristia.
Lunedì dell’Angelo 2 aprile
 Ore 10.00 Pellegrinaggio al santuario di santa Maria del Cengio, partendo dalla Chiesa
parrocchiale, nella memoria del voto fatto – nel 1647 – dalla comunità di Isola alla Beata
Vergine per la liberazione della campagna dai “brombuli” (maggiolini), che oggi hanno il
nome di “inquinamento, cementificazione, abuso delle risorse della Madre Terra”.
 Ore 10.30 Celebrazione eucaristica, presieduta da don Flavio.

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2016 S.Maria del Cengio - Comunità dei Servi di Maria
Top
Seguici su: