Si fa presto a dire “sostenibilità”: ma come promuovere un modello economico e di impresa capace di generare valore, superando le disuguaglianze (economiche, sociali, di genere) e senza consumare le risorse limitate del pianeta?
Per chi vuole approfondire questi temi, dal 18 settembre prende il via l’iniziativa “Sostenibilità: quando i valori creano valore”, un serie di incontri organizzati dalla Casa dei Sentieri e dell’Ecologia Integrale con la collaborazione della Federazione per l’Economia del Bene Comune in Italia, GoForBenefit SRL Società Benefit e Scuola di Economia Civile.

Sarà l’occasione per incontrare ed ascoltare come oggi si sta lavorando per un un’economia più giusta, equa e rispettosa della nostra Madre Terra e quali possono essere i passi futuri per coniugare la prosperità, alla quale tutti aspiriamo, con la necessità di non compromettere la vita delle generazioni future.

Tanti gli ospiti di un programma che si divide in tre momenti

Venerdì 18 settembre, alle ore 20.30 in Convento di S. Maria del Cengio, l’incontro “Sostenibilità: quando i valori creano valore”. Una serata per parlare della necessità di un’economia attenta alla sostenibilità sociale e ambientale, capace di guardare alle persone, alle relazioni e al bene comune.

Dopo l’introduzione di Ermes Ronchi, saranno Andrea Degl’innocenti (co-fondatore di Italia che Cambia), Michele Dorigatti, docente di etica economica e tra i fondatori della Scuola di Economia Civile e Stella Catto, vice presidente di Federazione per l’Economia del Bene Comune Italia a dialogare sul tema.

Maggiori informazioni sulla serata in questo link https://valorisostenibili.eventbrite.it al quale ci si potrà anche iscrivere (per le restrizioni dell’emergenza Covid l’incontro è infatti libero e aperto a tutti, ma con iscrizione gratuita obbligatoria).

Un ulteriore momento di approfondimento è previsto lunedì 28 settembre alle ore 20.30 nel webinarDalla crescita sostenibili alla crescita della sostenibilità”, che vedrà la partecipazione in live streaming sulla pagina facebook della Casa dei sentieri e dell’Ecologia Integrale il giornalista Enrico Fontana (della segreteria nazionale Legambiente), la formatrice e comunicatrice Eleonora Pinzuti e l’imprenditore Michil Costa. Per saperne di più l’invito è di cliccare qui https://bit.ly/33yiYWQ.

Rivolto in particolare a chi vuole approfondire gli aspetti legati alla sostenibilità d’impresa (imprenditori, manager, impiegati negli uffici amministrativi e finanziari, studenti di economia, componenti di organizzazioni profit e no profit) è il ciclo di 4 seminari che si terranno dal 2 ottobre al 6 novembre, dal titolo “Persone, relazioni, società, natura: i capitali che fanno la differenza”, in cui si affronteranno i temi del bilancio di sostenibilità e del report integrato, del bilancio del bene comune e delle società benefit.

Gli esperti invitati, anche in questo caso, sono di prim’ordine: Giuseppe Bruni e Beatrice Bettini di Go4Benefit; Marta Avesani e Graziano Tolve della Federazione per l’Economia del Bene Comune Italia; Luca Pereno, coordinatore Sviluppo Sostenibile di Leroy Merlin, Gilda Esposito dell’Università di Firenze e dell’Impresa Sociale Moca Future Designer, Giampaolo Quatraro di Forgreen Group.

Per partecipare ai seminari (e saperne di più sul programma e i relatori), basta cliccare in questo link https://seminarivalorisostenibili.eventbrite.it che consente l’iscrizione, per la quale è previsto un piccolo contributo solidale di partecipazione.

Di fronte ad una parola “sostenibilità” oggi sempre più usata (e in certi casi anche abusata), vale la pena, dunque capirne di più e soprattutto avere gli strumenti per mettere in pratica buone prassi sostenibili nei contesti in cui si opera (familiari, sociali, lavorativi).

Questo progetto ha proprio l’obiettivo di fornire alcuni strumenti utili alla portata di ciascuno perché tutto ciò che sta accadendo nella nostra amata Terra dipende anche da ognuno di noi, sia oggi, che per le generazioni future.

L’iniziativa inserita in “I Saperi del Fare”, parte del progetto #tuttamialacittà: le azioni di rigenerazione urbana del volontariato per le comunità locali ed è finanziata dal Comitato di Gestione del Fondo Speciale Regionale per il Volontariato del Veneto.

SCARICA IL PROGRAMMA

© 2016 S.Maria del Cengio - Comunità dei Servi di Maria
Top
Seguici su: