Comunicato fraterno per le celebrazioni a Santa Maria

La comunità di santa Maria del Cengio ha valutato la prospettiva di riprendere a celebrare la messa festiva nel santuario e, in dialogo con alcune persone, ha constatato le difficoltà ad attenersi, a livello pratico, alle dettagliate disposizioni governative e le difficoltà, a livello di senso, a celebrare l’Eucaristia, che per sua natura è un fatto comunitario, a numero chiuso.

La comunità ha deciso di procedere con gradualità, facendo passi sperimentali, e quindi di non riprendere ancora la messa festiva fino a disposizioni ragionevolmente e liturgicamente sostenibili e di avviare invece quella feriale già dal 18 maggio c.m., con la cura di indossare le protezioni individuali richieste e di mantenere la distanza indicata.

Nel frattempo la comunità suggerisce di

  • fare un pellegrinaggio personale e/familiare per una sosta orante in santuario, dedicando un po’ di tempo alla lettura del vangelo del giorno, esposto sul leggio.
  • contemplare il creato, come libro di Dio
  • valorizzare la possibilità di un incontro / dialogo con un fratello della comunità, tenendo una adeguata distanza, nel chiostro
  • entrare in libreria, uno alla volta, per scegliere un libro per la propria formazione
  • fare piccoli passi di umanità e di fede in casa, come ad esempio:
  • il saluto cordiale reciproco
  • il segno della croce come riconoscenza grata per l’amore di Dio e impegno di abitare la vita con lui
  • la preghiera non più delegata ad altri ma condivisa, scegliendo il momento più idoneo
  • l’ascolto reciproco e della Parola di Dio, che ispira un modo di vivere autentico ed evangelico
  • il servizio nella gratuità

La comunità incoraggia gli amici e i pellegrini ad interrogarsi su questo tempo strano, che porta sconcerto e problemi, ma anche una provocazione per una fede adulta e libera, per un nuovo futuro di chiesa, per un impegno più solidale con tutti, per la cura più coraggiosa e intelligente della casa comune.

Santa Maria del Cengio continui a proteggerci!                   17.05.2020

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2016 S.Maria del Cengio - Comunità dei Servi di Maria
Top
Seguici su: