CAFFÈ SOSPESO ☕️📖
sul Vangelo di sabato 9 maggio.
Se vuoi, è per te. Per tutti.

PASSO BREVE e CUORE PURO INCIAMPANDO SU TRACCE DI DIO

Giovanni 14,7-14
Gli disse Filippo: Signore, mostraci il Padre e ci basta. Rispose Gesù: Chi ha visto me, ha visto il Padre.

“Mostraci il Padre, e ci basta”. Parole grandi, perfino troppo. Davvero Dio ci basta? Alzi la mano chi risponde di sì, con il cuore che non esita.
Teresa d’Avila cantava: solo Dios basta. Ma subito dopo aggiungeva: “se sarò salva lo devo, dopo Dio, agli amici”. Allora Dio non basta più, neppure a te, grande mistica? Anche il tuo cuore ha bisogno di persone?
Signore, mostraci il Padre. Vogliamo vedere, toccare, ascoltare, sentire Dio. PENSARE DIO NON BASTA A NESSUNO.
I cinque sensi sono i nostri promontori attraverso i quali ci addentriamo nel mare del mondo, sono le antenne con cui lo esploriamo.
Mostraci il Padre… perché Dio non resti un’idea, non sia un fantasma. Lo chiedono i salmi: “mostraci il tuo volto, Signore”. E l’amato del Cantico dei Cantici prega: “il tuo viso fammi vedere, la tua voce fammi sentire”.
La risposta di Gesù: chi vede me, vede il Padre.
Guardi Gesù, come vive, come ama, come accoglie, come si muove libero e regale fra le cose, come parla, come muore, e capisci che un uomo così non può essere che Dio.
Vedi Dio in un uomo.
E vedo che il grande è rivelato nel piccolo, che Dio lo vedi in un uomo; che lo Spirito si fa carne; il Verbo mette la sua tenda nel nostro accampamento; il cielo è seminato nella terra, l’universo in un atomo.
MA È COSÌ BELLO TUTTO QUESTO: che Dio non stia al di là delle stelle, ma qui in questo nostro vivere, patire, sorridere, dubitare, inciampare, osare, tentare amore e felicità; è così bello che noi, col nostro passo breve, si possa “camminare” Dio, che è il vicino/lontano.
BEATI i puri di cuore perché vedranno Dio. Beati quelli che hanno occhi tanto limpidi da vedere tracce di Dio dovunque: nelle spirali delle galassie e negli occhi di un bambino, nel misterioso servizio alla vita del piccolo insetto, nel gemito e NELLA GIOIA DI OGNI CREATURA SOTTO IL SOLE.

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2016 S.Maria del Cengio - Comunità dei Servi di Maria
Top
Seguici su: