Le conseguenze della crisi climatica si fanno sempre più evidenti. Nonostante ciò i partiti politici più sensibili non sono andati oltre la formulazione dello slogan del Green New Deal. I meno sensibili continuano a preoccuparsi soltanto di rilanciare la crescita economica, senza pensare che questa è la causa degli incrementi delle emissioni di anidride carbonica e metano. E senza, peraltro, riuscirci.
Per affrontare le sfide che il futuro prossimo ci porrà, occorre una azione politica che ponga come punto centrale il contrasto dei cambiamenti climatici, che non può essere compiuta senza un ripensamento completo del modello di società in cui viviamo e dei valori su cui essa si fonda. È una missione impossibile? Su chi si può contare?
Ne parliamo con Maurizio Pallante, coordinatore nazionale dell’associazione politico-culturale Sostenibilità Equità Solidarietà, a Isola Vicentina, presso il Convento di Santa Maria del Cengio, venerdì 21 febbraio alle ore 20:30, con un approfondimento per chi pensa di potersi impegnare, sabato 22 febbraio alle ore 9:30.
Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2016 S.Maria del Cengio - Comunità dei Servi di Maria
Top
Seguici su: