Continuano gli incontri della “Casa dei Sentieri e dell’Ecologia Integrale“, che diffondono i temi della salvaguardia del Creato, della sacralità del cibo, dell’attenzione alla bellezza del paesaggio, di un’economia che dia spazio alla solidarietà e alla sostenibilità.

Stiamo parlando del ciclo di eventi dal titolo “Terra Cibo Vita”, che nei prossimi giorni avrà un nuovo capitolo in due tappe.

Venerdì 20 aprile alle ore 20.30, nella sala Sarpi del Convento di Santa Maria del Cengio, si terrà il dialogo dal titolo “Il profumo della terra”. Samuelw Girolomoni con Silvia Cavinato, della cooperativa Girolomoni di Isola del Piano (Urbino) porteranno la testimonianza di una realtà che è stata alla base dello sviluppo dell’agricoltura biologica in Italia grazie all’opera di Gino Girolomoni – contadino e mistico – considerato  il “padre” del biologico in Italia.
Ad introdurre la serata sarà don Raimondo Sinibaldi, dell’Ufficio Diocesano Pellegrinaggi di Vicenza.

Sarà una bella occasione per capire come si può creare un nuovo rapporto con la terra, fondato sul rispetto dei ritmi della natura, sulla sacralità del creato, su un’agricoltura fondata sull’amore per ciò che ci circonda. Lo faremo partendo  dall’esperienza iniziata proprio nell’antico monastero abbandonato di Montebello, dove è nato il primo nucleo di quella che oggi è una delle più interessanti realtà del biologico in Italia.
La conferenza è libera

TUTTI GIU’ PER TERRA

Sabato 21 aprile, dalle 9 alle 12.00, negli orti della Cooperativa Sociale Agricola Il Cengio (via Scovizze 20 – Isola Vicentina), diamo invece il benvenuto alle famiglie con bambini (preferibilmente in età scolare), per far sentire il profumo della terra nell’esperienza dal titolo “Tutti giù per terra“. Lavoreremo con semplicità nell’orto, toccheremo la terra, impareremo il ciclo di vita delle piante e alla fine, per chi vorrà, degusteremo anche i prodotti delle aziende agricole attorno a noi.

Una giornata nella natura per riscoprire l’amore per la terra.

Lavoreremo e giocheremo assieme provando queste esperienze:

  • PIANTARE LA VITA: Preparazione della terra, trapianto degli ortaggi ed irrigazione;
  • IL PROFUMO DELLA TERRA: tocchiamo, annusiamo, scopriamo i vari tipi di terra;
  • ABBI CURA DI ME: mettiamo in vaso il nostro ortaggio per farlo crescere a casa;
  • CI CONOSCIAMO?: scopriamo il ciclo di vita degli ortaggi.

E alle ore 12.00, per chi vorrà, “Merenda Agreste” con un piatto di prelibatezze delle aziende agricole locali.

Per partecipare è chiesto un piccolo contributo, così come per la degustazione.
L’incontro è a posti limitati.
Per informazioni e iscrizioni scrivere a sentieriparola@gmail.com.

Locandina 20 aprile

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2016 S.Maria del Cengio - Comunità dei Servi di Maria
Top
Seguici su: